ACCEDI
Martedì, 27 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Conferimenti a cooperative agricole di trasformazione senza remunerazione garantita

Al conferimento corrisponde solo l’attribuzione dell’eventuale profitto generato dalla vendita dei prodotti

/ Edoardo MORINO

Giovedì, 30 novembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nell’ordinanza n. 24242/2023 la Corte di Cassazione si è chiesta se l’obbligo di conferimento gravante sul socio di una cooperativa agricola di conferimento o trasformazione costituisca oggetto di un separato e autonomo contratto di scambio intercorrente tra il socio conferente e la società cooperativa ovvero se tale obbligo trovi titolo direttamente nel contratto sociale.

Il caso preso in esame riguarda, in particolare, una società cooperativa agricola a responsabilità limitata che svolge l’attività di trasformazione del latte conferito dai soci e la commercializzazione dei formaggi così ottenuti. In un anno di grave crisi del settore lattiero-caseario, uno dei soci aveva interrotto i conferimenti per vendere latte ad altre imprese, in violazione dello statuto, e aveva poi

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU