ACCEDI
Martedì, 27 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

ECONOMIA & SOCIETÀ

Ancora riforme per la prescrizione del reato

All’esame della Camera la proposta di legge volta a modificare la disciplina

/ Maria Francesca ARTUSI

Martedì, 7 novembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

La Camera ha avviato ieri la discussione generale sulla proposta di legge volta a modificare la disciplina della prescrizione del reato, così come approvata la settimana scorsa dalla Commissione Giustizia.

Si tratterebbe dell’ennesima modifica che interessa questo dibattuto istituto che si colloca al confine tra i diritti costituzionali dell’imputato e le problematiche procedurali dei tempi della giustizia. L’attuale disciplina è frutto di numerose modifiche a partire dalla L. 251/2005, poi notevolmente rivisitata dalla L. 103/2017 e ulteriormente aggiornata dalla L. 3/2019 e dalla L. 134/2021; elemento che crea numerose problematiche di diritto intertemporale rispetto alla consumazione dei reati e all’individuazione della irretroattività o meno delle varie normative ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU