ACCEDI
Lunedì, 4 marzo 2024 - Aggiornato alle 6.00

ECONOMIA & SOCIETÀ

L’Euribor ha iniziato la fase di discesa

I dati sull’inflazione inferiori alle attese hanno condotto al ribasso i tassi; previsto per l’Euribor un calo di 140 centesimi in 12 mesi

/ Stefano PIGNATELLI

Mercoledì, 6 dicembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Forte calo dei rendimenti e dei tassi dopo i dati sull’inflazione Eurozona e Usa inferiori alle attese.
Il ribasso è di 40 centesimi circa. Il Bund 10 scende al 2,28%, il Bond Usa 10 è al 4,23%; Irs 10 al 2,76%, Btp al 4,03% (segui tassi e valute su www.aritma.eu).

In Eurozona i prezzi al consumo di novembre sono cresciuti del 2,40% rispetto a un anno fa, l’attesa era 2,70%. A 2,90% il dato precedente. Si tratta del ritmo più lento dal luglio 2021. Il dato core al netto delle componenti più volatili evidenzia un incremento del 3,60% contro stime di 3,90%. A 4,20% il dato precedente. Si tratta del ritmo più lento dall’aprile 2022.

Dunque l’inflazione della zona euro è calata molto più del previsto questo mese, alimentando probabilmente le scommesse su un taglio dei tassi

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU