ACCEDI
Martedì, 28 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Controllo formale dell’attestazione del piano per il collegio sindacale

L’accesso a uno degli strumenti di regolazione non costituisce giusta causa di revoca degli amministratori

/ Francesco DIANA

Venerdì, 2 febbraio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Per le società e per gli imprenditori collettivi diversi dalle società (art. 120-bis comma 6 del DLgs. 14/2019), l’accesso agli strumenti di regolazione della crisi e dell’insolvenza è demandato, in via esclusiva, a una decisione degli amministratori (art. 120-bis comma 1 del DLgs. 14/2019) che dovrà risultare da apposito verbale redatto da un notaio e iscritta presso il Registro delle imprese.

In questo modo non è necessaria alcuna deroga statutaria alla competenza degli amministratori che, accedendo allo specifico strumento daranno esecuzione al loro obbligo di un agire tempestivo per il superamento della situazione di crisi e per la salvaguardia della continuità aziendale (Relazione illustrativa del DLgs. 83/2022).

Inoltre, onde favorirne la stabilità, dall’iscrizione della ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU