ACCEDI
Sabato, 20 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Immobili dei professionisti fuori dall’abuso del diritto

La locazione dell’immobile da società «familiare» è legittima in presenza di valide ragioni extrafiscali non marginali

/ Alessandro COTTO e Carlotta SGATTONI

Mercoledì, 24 gennaio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il tema dell’indeducibilità dei canoni di locazione degli immobili strumentali adibiti all’esercizio dell’attività professionale torna spesso sotto la lente della giurisprudenza, in ragione di riprese dell’Agenzia delle Entrate volte a contestare la natura abusiva dell’operazione, ove il concedente sia una società riconducibile al professionista e, eventualmente, ai suoi familiari.

Per l’Agenzia delle Entrate, infatti, l’acquisizione dell’immobile da parte della società “familiare” (a titolo di proprietà o in leasing) seguita dalla successiva locazione dello stesso al professionista rappresenterebbe una condotta essenzialmente diretta ad aggirare le regole di deducibilità degli immobili strumentali (cfr. art. 54 del TUIR) qualora, in ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU