ACCEDI
Martedì, 28 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Al via il Patto per la terza età

Dal 1° gennaio 2025 al 31 dicembre 2026 istituita in via sperimentale una prestazione universale subordinata allo specifico bisogno assistenziale

/ Giulia CAPRA QUARELLI

Mercoledì, 20 marzo 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Da ieri, 19 marzo 2024, è in vigore, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, il DLgs. 29/2024 recante disposizioni in materia di politiche in favore delle persone anziane in attuazione della delega di cui agli artt. 3, 4 e 5 della L. 33/2023.
Si tratta di un provvedimento attuativo delle misure già previste dalla citata legge delega, anche detto “Patto per la terza età”, il cui schema è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il 25 gennaio 2024.

Il decreto in esame prevede misure specifiche per prevenire la fragilità delle persone anziane, per favorirne la salute e l’invecchiamento attivo. Inoltre, si promuovono strumenti di sanità preventiva e di telemedicina a domicilio delle persone anziane, con misure volte a contrastarne l’isolamento e la deprivazione relazionale

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU