ACCEDI
Mercoledì, 17 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

L’accertamento parziale complica la nuova adesione ai PVC

Dubbi sull’applicabilità dell’istituto per le imposte indirette diverse dall’IVA

/ Rebecca AMATO

Martedì, 27 febbraio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il DLgs. 13/2024 reintroduce l’adesione al PVC, istituto abrogato dalla L. 190/2014 e ora previsto dal “nuovo” art. 5-quater del DLgs. 218/97.
Il legislatore delegato, nella prima versione del testo di riforma, aveva sostanzialmente riproposto il testo dell’abrogato art. 5-bis del DLgs. 218/97; nella versione definitiva, invece, il nuovo art. 5-quater del DLgs. 218/97 è stato rivisto con riguardo alla possibilità di sottoporre all’organo verificatore la correzione degli “errori manifesti”.
La restante parte del testo normativo ricalca l’abrogata disposizione, sicché non solo vengono riproposte questioni in passato irrisolte (si veda “Nuova adesione al PVC con vecchi problemi” del 17 febbraio 2024), ma si aggiungono nuove criticità.

A ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU