ACCEDI
Mercoledì, 17 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

La somministrazione può essere solo temporanea

Secondo la giurisprudenza il ricorso al lavoro somministrato è legittimo solo se l’esigenza è di carattere temporaneo e contingente

/ Luca NEGRINI

Martedì, 27 febbraio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il ricorso al lavoro temporaneo tramite agenzie di somministrazione è un fenomeno largamente diffuso nel nostro Paese, ma l’orientamento che si sta affermando nella più recente giurisprudenza rischia di vedere coinvolte le imprese utilizzatrici in un contenzioso sempre più diffuso relativo alle somministrazioni prolungate nel tempo, che sono ritenute illegittime dai giudici, anche se conformi alle previsioni del DLgs. 81/2015, perché non di natura temporanea e, come tali, in contrasto con la direttiva comunitaria 2008/104.

La necessaria temporaneità del lavoro tramite agenzia interinale e la conseguente natura abusiva di missioni successive dello stesso lavoratore presso la medesima impresa utilizzatrice, quando le stesse conducano ad una durata dell’attività più lunga di quella

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU