ACCEDI
Martedì, 21 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Foschi: «Documento utile anche nei processi di riorganizzazione aziendale»

I Principi per la redazione dei piani di risanamento vogliono fornire un modello di comportamento per individuare, tra l’altro, le cause della crisi

/ Giorgio CAVALLO

Martedì, 24 ottobre 2017

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il documento “Principi per la redazione dei piani di risanamento” è un lavoro destinato, oltre che ai commercialisti, anche a tutti coloro che sono coinvolti non solo in situazioni di crisi, ma anche in processi di riorganizzazione aziendale, “con la speranza – commenta Andrea Foschi, consigliere CNDCEC delegato alla Crisi d’impresa – che quanto imparato in questi anni possa servire anche in un’economia avviata sulla strada della crescita e dello sviluppo delle imprese”.

I principi sono stati presentati ieri nel corso di un convegno organizzato dall’Ordine dei commercialisti e degli esperti contabili di Milano. Il documento, recentemente approvato dal Consiglio nazionale della categoria, è molto articolato ed analizza i profili più importanti per il ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU