X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 20 maggio 2019 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

Dal 27 maggio l’INAIL mette a disposizione i servizi telematici di certificazione e verifica CIVA

/ REDAZIONE

Mercoledì, 15 maggio 2019

Con la circolare n. 12 pubblicata ieri, l’INAIL ha reso noto che, a partire dal 27 maggio 2019, sarà messa a disposizione dell’utenza l’applicativo CIVA, che consente la gestione informatizzata di una serie di servizi di certificazione e verifica, nonché il pagamento degli stessi attraverso il sistema “pagoPA”.

Più nel dettaglio, i servizi di certificazione e verifica interessati dal CIVA sono:
- la denuncia di impianti di messa a terra;
- la denuncia di impianti di protezione da scariche atmosferiche;
- la messa in servizio e l’immatricolazione delle attrezzature di sollevamento;
- il riconoscimento di idoneità dei ponti sollevatori per autoveicoli;
- le prestazioni su attrezzature di sollevamento non marcate CE;
- la messa in servizio e l’immatricolazione degli ascensori e dei montacarichi da cantiere;
- la messa in servizio e l’immatricolazione di apparecchi a pressione singoli e degli insiemi;
- l’approvazione del progetto e la verifica primo impianto di riscaldamento;
- le prime verifiche periodiche.

TORNA SU