X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 5 aprile 2020

FISCO

Riduzione pari al 33,69% per i redditi delle persone fisiche di Campione d’Italia

Fissata la riduzione forfetaria per il periodo d’imposta 2019; lo scostamento percentuale medio annuo tra franco svizzero ed euro è pari a -3,69%

/ REDAZIONE

Martedì, 18 febbraio 2020

Il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 72447 del 14 febbraio 2020, pubblicato ieri, 17 febbraio 2020, fissa, per il periodo di imposta 2019, nella misura del 33,69% la riduzione forfetaria del cambio da applicare, ai sensi dell’art. 188-bis comma 1 del TUIR, ai redditi, diversi da quelli di impresa, delle persone fisiche iscritte nei registri anagrafici del Comune di Campione d’Italia, nonché ai redditi di lavoro autonomo di professionisti e con studi nel Comune di Campione d’Italia, prodotti in franchi svizzeri nel territorio dello stesso Comune e/o in Svizzera.

L’art. 1 comma 632 della L. 147/2013 stabilisce infatti che, al fine di tenere conto delle variazioni del cambio tra franco svizzero ed euro, la percentuale di riduzione forfetaria, definita per ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU