X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 4 marzo 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Superbonus per pluralità di unità immobiliari unite «di fatto» ai fini fiscali

L’Agenzia ha chiarito che contano come un’unica unità, con conseguente applicazione di un unico limite di spesa

/ REDAZIONE

Martedì, 23 febbraio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Ai fini del superbonus del 110% di cui all’art. 119 del DL 34/2020 le unità immobiliari unite “di fatto” ai fini fiscali rilevano come un’unica unità, con conseguente applicazione di un unico limite di spesa.
Lo precisa l’Agenzia delle Entrate nella risposta a interpello n. 122 di ieri, 22 febbraio 2021.

Ferma restando l’esclusione delle unità immobiliari accatastate in A/1, A/8 e, ove non aperte al pubblico, A/9, l’Agenzia ribadisce che il superbonus compete per taluni specifici interventi eseguiti:
- su parti comuni di edifici residenziali in “condominio” (sia trainanti, sia trainati);
- su edifici residenziali unifamiliari e relative pertinenze (sia trainanti, sia trainati);
- su unità immobiliari residenziali funzionalmente indipendenti e ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU