Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 30 giugno 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Niente contributo contro il caro bollette con inizio dell’attività dopo il 30 aprile 2021

Operazioni attive non soggette a IVA per carenza del presupposto territoriale escluse dal calcolo dei saldi per determinare la base imponibile

/ Alexandra PICA e Vanessa SAVINI

Venerdì, 24 giugno 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Dopo la pubblicazione del provvedimento n. 221978/2022, della risoluzione n. 29 con i codici tributo per il versamento del contributo straordinario contro il caro bollette e delle FAQ con alcuni chiarimenti che hanno suscitato più di qualche perplessità, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato ieri la circolare n. 22 che, sostanzialmente, ripropone quanto chiarito nelle FAQ con alcune eccezioni e ulteriori precisazioni.
Da quanto indicato nella premessa della circolare, tale intervento di prassi è stato pubblicato in risposta alle richieste di chiarimenti avanzate dalle numerose associazioni di categoria e operatori del settore con l’intento di analizzare e risolvere le principali problematiche da questi sollevate.

In particolare, viene ribadito che i dati rilevanti ai fini della verifica ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU