Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

IL CASO DEL GIORNO

Misure protettive nella composizione negoziata anche per le esposizioni delle banche

/ Antonio NICOTRA e Marco PEZZETTA

Lunedì, 3 ottobre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’applicazione di misure protettive (di “stay”) a beneficio delle imprese in crisi, nelle more della conduzione delle trattative con i creditori e sotto l’egida dell’esperto, rappresenta uno dei temi più critici e sensibili per il successo dell’istituto della composizione negoziata.

In assenza di strumenti di tutela, infatti, è ragionevole attendersi che i creditori possano assumere atteggiamenti “difensivi” nei confronti dei debitori che, per il fatto di aver ricorso alla nomina dell’esperto, hanno “denunciato” la sussistenza di uno stato di crisi, se non di vera e propria insolvenza, ancorché reversibile.
Tali comportamenti possono vanificare il tentativo di risanamento in continuità, facendo venir meno, per l’assenza di

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU