ACCEDI
Lunedì, 4 marzo 2024 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

Nel CdM decisioni su energia e ammortizzatori sociali per i lavoratori dello spettacolo

/ REDAZIONE

Martedì, 28 novembre 2023

x
STAMPA

Nel Consiglio dei Ministri svoltosi ieri il Governo ha approvato numerosi provvedimenti, tra i quali si segnala un decreto legge che introduce disposizioni urgenti per la sicurezza energetica del Paese, la promozione del ricorso alle fonti rinnovabili di energia, il sostegno alle imprese a forte consumo di energia e un decreto legislativo di riordino e revisione degli ammortizzatori e delle indennità di discontinuità in favore dei lavoratori del settore dello spettacolo. 

Per quanto riguarda il decreto legge, di cui si attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, il testo opera una riforma delle agevolazioni a favore delle imprese a forte consumo di energia elettrica (c.d. energivore), in modo da adeguare la disciplina nazionale a quella europea in materia di aiuti di Stato a favore del clima, dell’ambiente e dell’energia 2022.

Per quanto riguarda il decreto legislativo sui lavoratori dello spettacolo, invece, si tratta della sua approvazione definitiva. Il testo era stato licenziato in via preliminare il 28 agosto scorso (si veda “Arriva l’indennità di discontinuità per i lavoratori dello spettacolo, in legge di bilancio il cuneo fiscale” del 29 agosto 2023) e ha poi superato il vaglio delle Commissioni competenti (si veda “Indennità di discontinuità anche per gli intermittenti dello spettacolo” del 19 ottobre 2023). 

TORNA SU