Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 27 settembre 2022 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Maria Giulia BORSA

Dottore commercialista e revisore legale

AMBITI DI RICERCA /
IVA

FISCO 7 luglio 2020

La territorialità IVA non incide sul mandato senza rappresentanza

In dipendenza di un contratto di mandato senza rappresentanza (art. 1705 c.c.), le prestazioni rese o ricevute dal mandatario in nome proprio e per conto del mandante configurano, a norma dell’art. 3 comma 3 del DPR 633/72, prestazioni di servizi ...

FISCO 15 novembre 2019

Finanziamenti esenti IVA per i soli interessi

Con la sentenza n. 29383 depositata il 13 novembre 2019, la Corte di Cassazione ha confermato il proprio precedente orientamento (cfr. Cass. 27 novembre 2015 n. 24268), relativamente all’applicazione del principio di alternatività tra imposta di ...

FISCO 5 novembre 2019

Ravvedimento non sempre vantaggioso per i corrispettivi telematici

In caso di più violazioni in relazione all’obbligo di memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi previsto dall’art. 2 del DLgs. 127/2015 può risultare conveniente attendere l’atto di contestazione delle sanzioni beneficiando dell’istituto del ...

IL CASO DEL GIORNO 5 ottobre 2019

Invio di beni a sé stessi in Italia con obbligo di fatturazione

L’introduzione nel territorio nazionale di beni provenienti da un altro Stato membro, a titolo non traslativo della proprietà, da parte di un soggetto passivo non residente in Italia, per esigenze della propria impresa, configura agli effetti dell’...

IL CASO DEL GIORNO 12 luglio 2019

Il corso di studi all’estero può essere «pacchetto turistico»

Il regime speciale IVA delle agenzie di viaggio può essere applicato, a determinate condizioni, anche a soggetti passivi la cui attività non sia quella di una convenzionale “agenzia di viaggio” o di un “tour operator”. È quanto risulta da alcune ...

FISCO 17 giugno 2019

Esterometro da considerare per le agenzie di viaggi

Le agenzie di viaggio, tra le attività esercitate, spesso si occupano di acquistare servizi di diversa natura (ad esempio, servizi di alloggio, viaggi aerei), al fine della composizione del pacchetto turistico. Il pacchetto turistico, sebbene la ...

< 1 2

TORNA SU