Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 6 febbraio 2023 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Calcolo dell’IVA per le attività agrituristiche

/ Lelio CACCIAPAGLIA e Francesco D'ALFONSO

Mercoledì, 15 dicembre 2010

x
STAMPA

Per attività agrituristiche, s’intendono le attività esercitate dagli imprenditori agricoli di cui all’articolo 2135 del codice civile attraverso l’utilizzo della propria azienda, in rapporto di connessione con le attività di coltivazione del fondo, di silvicoltura e di allevamento di animali (L. n. 96/2006).
Sono tali, in particolare, le seguenti attività:
- ospitalità in alloggi o in spazi aperti destinati alla sosta di campeggiatori;
- somministrazione di pasti e bevande costituiti prevalentemente da prodotti propri e da prodotti di aziende agricole della zona (si considerano di propria produzione i cibi e le bevande prodotti, lavorati e trasformati nell’azienda agricola, nonché quelli ricavati da materie prime dell’azienda agricola e ottenuti attraverso lavorazioni ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU