X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 1 dicembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

CONTABILITÀ

Bilanci con obblighi rimodulati in base alle dimensioni dell’impresa

La Direttiva comunitaria prevede esenzioni e semplificazioni anche in tema di bilancio consolidato e di revisione legale

/ Stefano DE ROSA

Lunedì, 29 luglio 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

La Direttiva 26 giugno 2013 n. 2013/34/Ue, che modifica le disposizioni a livello europeo in materia di bilanci d’esercizio e bilanci consolidati, ha introdotto un regime semplificato a beneficio delle imprese di dimensioni minori con riferimento ai documenti che compongono il bilancio, agli obblighi di informativa e alla revisione legale.

A livello normativo, vengono abrogate la quarta direttiva (78/660/CEE) e la settima direttiva (83/349/CEE) e viene modificata la Direttiva 2006/43/CE (in materia di revisione legale dei conti).
Le disposizioni contenute nella nuova Direttiva dovranno essere recepite dagli Stati membri entro il 20 luglio 2015 e si applicheranno a partire dai bilanci 2016. Le nuove disposizioni si riferiscono alle società di capitali e alle società di persone qualora tutti

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU