Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 6 febbraio 2023 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Via libera al maxiemendamento al decreto sulla giustizia civile

Il Ddl., approvato in Senato, dispone per l’arbitrato deflativo avvocato arbitro unico solo per controversie di valore inferiore a 100.000 euro

/ Eugenio DALMOTTO

Venerdì, 24 ottobre 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Ieri il Senato ha approvato il maxiemendamento interamente sostitutivo del Ddl. n. 1612, di conversione del DL n. 132/2014, in materia di processo civile, sul quale il Governo ha posto la questione di fiducia. Il provvedimento passa ora all’esame della Camera.

Le modifiche incidono prevalentemente sulla disciplina della separazione e del divorzio.
Non mancano, ad ogni modo, altri interventi, il primo dei quali riguarda il cosiddetto arbitrato deflativo, con cui si intenderebbe ridurre l’arretrato formatosi dinanzi all’autorità giurisdizionale ordinaria mediante il volontario trasferimento in sede arbitrale dei procedimenti civili pendenti.

Viene precisato che per le controversie di valore inferiore a 100.000 euro, ove le parti lo decidano concordemente, anziché un collegio arbitrale ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU