ACCEDI
Giovedì, 25 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

La locazione di pochi immobili è attività di mero godimento

Secondo la Corte di Cassazione, è legittimo il diniego del rimborso dell’IVA se la società non esercita attività economica

/ Gianluca ODETTO

Giovedì, 11 dicembre 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la sentenza n. 25986 depositata ieri, 10 dicembre 2014, la Corte di Cassazione ha ritenuto pienamente legittimo il diniego del rimborso IVA opposto dagli Uffici dell’Agenzia delle Entrate ad una società che, dopo avere acquistato alcuni immobili ed essere stata in quiescenza per alcuni anni, ha provveduto a locare gli stessi a terzi invece di operare direttamente nell’ambito dell’attività prevista dallo Statuto sociale.

Benché il rifiuto opposto dall’Agenzia delle Entrate sia stato motivato prendendo a fondamento l’art. 30 della L. 724/94 (la società risultava, infatti, non operativa, non avendo conseguito alcun ricavo nei primi anni di vita), la sentenza potrebbe rivestire un interesse molto più ampio, andando a toccare la posizione di molte società che, pur ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU