X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Nella trasformazione sotto controllo doganale, l’IVA si paga subito

/ Francesco D'ALFONSO

Giovedì, 11 dicembre 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

La trasformazione sotto controllo doganale costituisce un regime doganale, economico e sospensivo, attraverso il quale gli operatori economici hanno la possibilità di introdurre nel territorio della Ue merci non comunitarie che saranno lì sottoposte a lavorazioni/trasformazioni che ne modificano la specie o lo stato senza assoggettare tale operazione di introduzione al pagamento dei dazi né a misure di politica commerciale. Il regime in questione, disciplinato dagli artt. da 130 a 136 del Reg. CEE 2913/1992 (e, a livello attuativo, dagli artt. 551 e 552 del Reg. CEE 2454/1993), confluirà nel regime del perfezionamento passivo (art. 259 del Reg. UE 952/2013, applicabile dal 1° maggio 2016).

I dazi e le misure di politica commerciale, in linea generale, si applicano esclusivamente nel momento ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU