ACCEDI
Sabato, 20 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Quota di remunerazione di utile non deducibile per il soggetto erogante

Le novità della legge europea 2015-2016 riguardano anche l’emissione di strumenti finanziari da parte di soggetti non residenti acquisiti da residenti

/ Michele IAVAGNILIO

Martedì, 23 agosto 2016

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le modifiche apportate dall’art. 26 della L. 122/2016 (legge Europea 2015-2016) all’art. 89 del TUIR, che ha introdotto particolari ipotesi di esclusione dal reddito per gli strumenti finanziari partecipativi che prevedono remunerazioni miste, in parte assimilate ad utili ed in parte ad interessi, sono già state oggetto di commento su Eutekne.info (si veda “Nuove esclusioni dal reddito per gli strumenti finanziari «misti»” del 18 agosto 2016).
Tali modifiche, oltre ad interessare gli strumenti finanziari emessi da soggetti IRES residenti, riguardano anche l’ipotesi speculare, vale a dire l’emissione da parte di soggetti non residenti e l’acquisizione degli stessi da parte di soggetti residenti.

In via generale, nel caso di emittenti non residenti, l’art. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU