ACCEDI
Mercoledì, 24 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Tempo di trasmissione della fattura elettronica in attesa di chiarimenti

Anche per la gestione dello scarto del documento per Confindustria sarebbero opportuni chiarimenti ufficiali

/ Luca BILANCINI e Emanuele GRECO

Martedì, 12 giugno 2018

x
STAMPA

download PDF download PDF

Due questioni sono apparse da subito alquanto delicate in merito alla fatturazione elettronica: la prima riguarda la gestione dello scarto del documento, la seconda il lasso di tempo che può eventualmente intercorrere fra la data di creazione della fattura e quella di trasmissione al Sistema di Interscambio (SdI). Confindustria, nella nota di aggiornamento dell’8 giugno scorso, ha fornito su entrambi i punti alcune indicazioni operative, auspicando peraltro un intervento chiarificatore da parte dell’Amministrazione finanziaria (per gli altri aspetti, si veda “Fatturazione elettronica per il settore carburanti con criticità” di oggi).

Il provvedimento Agenzia delle Entrate n. 89757 ha specificato come la fattura elettronica che sia stata scartata si debba considerare ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU