ACCEDI
Mercoledì, 26 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Obbligo di designare il Responsabile della protezione dati da chiarire

È quanto contenuto nel parere favorevole delle Camere allo schema di DLgs. sull’adeguamento al GDPR

/ Roberta VITALE

Venerdì, 22 giugno 2018

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le Commissioni speciali della Camera e del Senato per l’esame degli atti del Governo hanno concluso il 20 giugno l’analisi dello schema di DLgs. recante disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale al Regolamento Ue 679/2016 (GDPR), esprimendo pareri favorevoli ma con condizioni e osservazioni.
I pareri sullo schema di DLgs. – predisposto in attuazione della delega contenuta nell’art. 13 della legge di delegazione europea 2016-2017 n. 163/2017 – seguono quello già reso dal Garante della privacy il 22 maggio 2018 (si veda “Garante Privacy favorevole allo schema di decreto, ma con osservazioni” del 24 maggio 2018).

Si fa presente che, allo stato vigente della normativa, coesistono due fonti normative in materia di privacy: da un lato, vi è il GDPR,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU