X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 27 giugno 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Accesso al Cassetto fiscale per gli ISA con deleghe specifiche

Previa trasmissione di un apposito file, gli intermediari abilitati potranno avere la fornitura massiva dei dati richiesti

/ Paola RIVETTI

Venerdì, 17 maggio 2019

Il giudizio di affidabilità fiscale espresso dagli ISA richiede l’utilizzo:
- dei dati contabili e strutturali riferiti all’attività d’impresa o di lavoro autonomo per il periodo d’imposta di riferimento, come richiesti dai modelli ISA;
- degli ulteriori dati contenuti nelle banche dati dell’Agenzia delle Entrate che saranno resi disponibili nel Cassetto fiscale del contribuente.

Tali ulteriori informazioni:
- riguardano, a titolo esemplificativo, i componenti reddituali (ricavi, rimanenze, spese per lavoro dipendente, spese per servizi, ecc.) e i redditi di periodi precedenti, gli elementi risultanti dalla Certificazione Unica;
- sono direttamente utilizzate mediante il software applicativo degli ISA (non ancora disponibile) oppure possono essere modificate, se non

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU