X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 17 luglio 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Crediti IVA trimestrali cedibili dal 2020

Con il Ddl. di conversione del decreto «crescita» sono equiparati ai crediti emergenti dalla dichiarazione annuale

/ Emanuele GRECO

Mercoledì, 26 giugno 2019

Con la legge di conversione del c.d. decreto “crescita” (DL 34/2019), attualmente all’esame del Senato, sta per giungere a compimento l’iter che porta al riconoscimento della possibilità di cedere i crediti IVA maturati su base trimestrale, ai sensi dell’art. 5 comma 4-ter del DL 70/1988.
Quest’ultima norma attualmente consente la cedibilità dei soli crediti IVA risultanti dalla dichiarazione annuale, mentre, con la modifica legislativa descritta, sarà possibile cedere anche il credito per il quale è stato richiesto il rimborso in sede di liquidazione trimestrale.

La facoltà di cedere il credito IVA trimestrale si renderà applicabile ai crediti per i quali il rimborso è richiesto a decorrere dal 1° gennaio 2020 (e, dunque, plausibilmente a partire dai crediti

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU