X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 12 dicembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Spedizioni di piccolo importo con dati in dogana semplificati

Novità applicabili dal 1° gennaio 2021 congiuntamente alle norme sulle vendite a distanza in ambito Ue

/ Emanuele GRECO e Lorenzo UGOLINI

Sabato, 6 luglio 2019

Il Regolamento Ue n. 1143/2019, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea di ieri, da un lato, prevede che le merci di valore intrinseco non superiore a 22 euro possano essere dichiarate per l’immissione in libera pratica mediante semplice presentazione in dogana fino al 31 dicembre 2020, dall’altro, introduce una speciale disciplina per la dichiarazione doganale relativa a spedizione di modesto valore.

Con riferimento alla prima novità, la semplificazione è giustificata dal fatto che tali beni fruiscono della non applicazione dell’IVA da parte degli Stati membri, nonché beneficiano di una franchigia doganale a norma del Regolamento Ce n. 1186/2009. A partire dal 1° gennaio 2021, poiché la direttiva 2017/2455/Ue abolisce il regime di favore IVA per i beni

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU