X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 28 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Indicatori sulla crisi d’impresa fissati con un approccio ad albero

Al convegno di Firenze il CNDCEC ha diffuso l’ultima bozza degli indici di allerta

/ Fabrizio BAVA e Alain DEVALLE

Sabato, 26 ottobre 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

In occasione del Convegno nazionale di Firenze “La crisi d’impresa”, è stata diffusa l’ultima bozza degli indicatori sulla crisi d’impresa datata 19 ottobre, bozza che sarà a breve disponibile sul sito del CNDCEC. Gli indicatori, che dovranno essere poi approvati dal MISE, sono indici fondamentali nel nuovo Codice in quanto costituiscono lo strumento per individuare la ragionevole presunzione dello stato di crisi. L’obiettivo è di consentire all’imprenditore di cogliere in anticipo i segnali di crisi per individuare il prima possibile e, quindi, porre in essere, le azioni necessarie per salvaguardare equilibri d’impresa e continuazione dell’attività.

Il CNDCEC ha individuato un approccio ad “albero”. Il primo indizio della crisi ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU