X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 5 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Autoliquidazione 2020 con nuove voci di rischio

Pubblicate le istruzioni INAIL: molti meno sconti e ritorno alle scadenze abituali

/ Fabrizio VAZIO

Mercoledì, 15 gennaio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

La prima autoliquidazione con la nuova tariffa si presenta completamente nuova per le voci di rischio applicate e i tassi da corrispondere, mentre le istruzioni per il versamento del premio contengono novità, ma anche elementi di continuità con il passato.
L’INAIL ha pubblicato le istruzioni operative il 13 gennaio scorso.

Quest’anno l’autoliquidazione ritorna alla sua consueta scadenza e, quindi, il termine per il versamento del premio scadrà il 17 febbraio 2020; il termine per la presentazione della dichiarazione delle retribuzioni è fissato al 2 marzo ed è da ricordare che i contributi associativi saranno versati in un’unica soluzione entro il 17 febbraio.
Come ormai da diversi anni, i datori di lavoro titolari di posizione assicurative territoriali (PAT) devono presentare ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU