X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 28 febbraio 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Fattura «tax free» senza scontrino elettronico

L’emissione di entrambi i documenti comporta una duplicazione

/ Corinna COSENTINO

Sabato, 25 gennaio 2020

L’applicazione della procedura di sgravio o rimborso dell’IVA di cui all’art. 38-quater del DPR 633/72, prevista per le cessioni al dettaglio verso privati non residenti nella Ue, richiede, da parte del cedente, l’emissione della fattura elettronica tramite OTELLO 2.0. Non richiede, invece, che l’operazione sia certificata anche mediante scontrino o ricevuta fiscale, o mediante il c.d. “scontrino elettronico” (in base alla nuova disciplina di cui all’art. 2 comma 1 del DLgs. 127/2015).
È questa una delle precisazioni fornite dall’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 13.

Secondo quanto rappresentato dall’interpellante i soggetti che operano nel settore del tax free shopping seguono prassi differenti. In particolare, in ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU