X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 30 maggio 2020 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Le aziende agricole possono inviare gli UniEmens anche per febbraio e marzo

La trasmissione dovrà essere effettuata entro il medesimo termine previsto per il DMAG

/ REDAZIONE

Giovedì, 9 aprile 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le aziende agricole che hanno già adeguato i propri sistemi informativi e trasmesso i dati relativi alle retribuzioni di gennaio 2020 con il flusso UniEmens potranno continuare ad utilizzare il flusso PosAgri anche per i mesi di febbraio e marzo 2020, in alternativa all’invio del flusso DMAG relativo al primo trimestre 2020 (gennaio, febbraio e marzo).
Lo ha reso noto ieri l’INPS con la circolare n. 51, risolvendo le incertezze createsi dopo il differimento dell’obbligo di utilizzo del sistema UniEmens anche in agricoltura ad aprile 2020, stabilito dall’art. 10 comma 4-bis del DL 162/2019 (conv. L. 8/2020), c.d. “decreto Milleproroghe” (si veda “Sistema di denuncia UniEmens in agricoltura differito ad aprile 2020” del 3 marzo).

Tale termine, inizialmente ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU