X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 28 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Prezzo calmierato e niente IVA per le mascherine chirurgiche

Le modalità di disapplicazione dell’imposta saranno oggetto di un prossimo provvedimento

/ Luca BILANCINI e Simonetta LA GRUTTA

Martedì, 28 aprile 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

La necessità di contrastare la diffusione della pandemia da COVID-19 ha portato il Governo a intensificare l’adozione di strumenti per la protezione delle vie respiratorie. Nel DPCM 26 aprile 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, viene sancito, fra l’altro, l’obbligo, nell’intero territorio nazionale, dell’utilizzo di tali strumenti “nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza” (art. 3 comma 2).

Le “mascherine chirurgiche”, realizzate secondo le regole stabilite dalla norma tecnica UNI EN 14683:2019, possono rientrare nell’ambito dei dispositivi medici di cui al DLgs. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU