X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 13 luglio 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Sospensione delle sanzioni accessorie per professionisti e commercianti

La sospensione salta se la violazione avviene dopo il 19 maggio

/ Alice BOANO

Mercoledì, 3 giugno 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’art. 151 del DL 34/2020 ha sancito che, dall’8 marzo 2020 al 31 gennaio 2021 è sospeso il termine per la contestazione della sanzione nonché per l’esecuzione della sanzione accessoria di cui all’art. 12 del DLgs. 471/97.

Beneficiano del regime i soggetti passivi IVA che hanno commesso violazioni degli obblighi di emissione di scontrini, ricevute fiscali, certificazione dei corrispettivi o degli obblighi di regolarizzazione di acquisto di mezzi tecnici per le telecomunicazioni di cui all’art. 74, primo comma, lettera d) del DPR 633/72.

Accanto alla sanzione principale, pari al 100% dell’imposta relativa al singolo scontrino non emesso, la cui sanzione non può essere inferiore a 500 euro per infrazione (art. 6 commi 3 e 4 del DLgs. 471/97), l’art. 12 ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU