X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 11 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Da CNDCEC e FNC un documento sulla consulenza finanziaria

Una guida per i commercialisti che intendono avvicinarsi a questo ambito, sia come consulenti autonomi che svolgendo attività «libera»

/ Savino GALLO

Venerdì, 19 giugno 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nell’ottica di sviluppare nuove competenze e offrire agli iscritti all’albo opportunità di lavoro in ambiti diversi, Consiglio e Fondazione nazionali di categoria hanno diffuso il documento “Il commercialista e la consulenza finanziaria agli investimenti”.
Si tratta di una guida utile per capire cosa si può fare e cosa invece è precluso ai commercialisti in questo specifico settore, a seconda del ruolo che si ricopre. A causa delle incompatibilità previste dal DLgs. 139/2005, i commercialisti non possono iscriversi all’albo dei consulenti finanziari. Possono, invece, fare parte, dopo aver superato un apposito esame, della sezione dedicata ai consulenti finanziati autonomi, sezione aperta nel 2018, con anni di ritardo rispetto alla norma che la istituiva.

I consulenti ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU