X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 27 novembre 2020 - Aggiornato alle 16.30

NOTIZIE IN BREVE

Fissati i contributi obbligatori degli agricoli autonomi e i contributi dovuti ai piccoli coloni

/ REDAZIONE

Giovedì, 9 luglio 2020

x
STAMPA

Con due circolari, pubblicate ieri in serata, l’INPS ha comunicato i contributi obbligatori dovuti dai coltivatori diretti, coloni, mezzadri e dagli imprenditori agricoli professionali (IAP) e i contributi dovuti dai concedenti ai piccoli coloni e compartecipanti familiari per l’anno 2020.

Per quanto riguarda coltivatori diretti, coloni, mezzadri e IAP, la circolare n. 82 fornisce gli importi e le indicazioni relativi alle contribuzioni IVS, di maternità, INAIL, alle agevolazioni (territori montani e zone svantaggiate) e all’esonero contributivo ai sensi dell’art. 1 comma 503 della L. 160/2019, ossia l’esonero dal versamento dei contributi previsti per l’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti riconosciuto alle nuove iscrizioni nella Gestione dei coltivatori diretti e degli imprenditori agricoli professionali, effettuate nell’anno 2020, con età inferiore a quarant’anni.
Per quanto riguarda le modalità di pagamento, l’INPS comunica che il versamento va effettuato in quattro rate utilizzando il modello F24. Gli estremi per il pagamento saranno disponibili nel Cassetto previdenziale Autonomi in agricoltura. I termini di scadenza per il pagamento sono: 16 luglio 2020, 16 settembre 2020, 16 novembre 2020 e 18 gennaio 2021.

Con la circolare n. 83 l’INPS ha poi fornito le aliquote contributive applicate, per l’anno 2020, ai piccoli coloni e compartecipanti familiari da parte dei concedenti.
La contribuzione dovuta deve essere versata in quattro rate, utilizzando il modello F24. I termini di scadenza per il pagamento delle rate sono: 16 luglio 2020, 16 settembre 2020, 16 novembre 2020 e 18 gennaio 2021.
Il concedente del rapporto di piccola colonia/compartecipazione familiare, accedendo al sito istituzionale, servizi on line per il cittadino, potrà visualizzare la lettera contenente il dettaglio contributivo e stampare la delega di pagamento F24, selezionando la voce “Modelli F24 – Rapporti di lavoro PC/CF”.

TORNA SU