X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 20 ottobre 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Onere deducibile anche se le somme sono restituite dagli eredi

Negata la deducibilità se le somme sono restituite da un soggetto che non riveste lo status di erede

/ Caterina MONTELEONE

Venerdì, 28 agosto 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la risposta all’interpello n. 283 pubblicata ieri, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito, in relazione ad un quesito posto da un Ente previdenziale, quali sono le modalità per recuperare le somme, assoggettate a ritenuta a titolo di IRPEF, indebitamente corrisposte a titolo di pensione dall’Ente previdenziale che non era informato del decesso del titolare del trattamento pensionistico. Si tratta del caso in cui le somme sono state incassate da soggetti non legittimati a percepire il trattamento pensionistico del soggetto deceduto.

L’Ente previdenziale riteneva inapplicabile l’onere deducibile disciplinato dall’art. 10 comma 1 lett. d-bis) del TUIR, il quale prevede che nel caso in cui si debbano restituire somme al soggetto erogatore, tali somme sono deducibili

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU