X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 29 ottobre 2020 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Ripartono le note di verifica per l’autoliquidazione INAIL 2018/2019

Al termine del blocco imposto con l’art. 37 del DL 18/2020, l’Istituto rimette in moto l’iter di riscossione

/ Fabrizio VAZIO

Sabato, 19 settembre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Dopo il lungo blocco originato dalle disposizioni del DL 18/2020 (Cura Italia), ripartono le attività finalizzate al recupero crediti dell’INAIL.

Infatti, come si ricorderà, l’art. 37 comma 2 del DL 18/2020, convertito, con modificazioni, dalla L. 27/2020, aveva stabilito che i termini di prescrizione delle contribuzioni di previdenza e assistenza sociale obbligatoria di cui all’art. 3 comma 9 della L. 335/1995 erano sospesi per il periodo compreso dal 23 febbraio 2020 al 30 giugno 2020 e riprendevano a decorrere dalla fine del periodo di sospensione. Ove il decorso avesse avuto inizio durante il periodo di sospensione, l’inizio stesso sarebbe stato differito alla fine del periodo.

L’INAIL aveva pertanto bloccato la notifica ai soggetti assicuranti delle note ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU