X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 24 gennaio 2021

NOTIZIE IN BREVE

Domande per il bonus edicole a partire dal 21 gennaio prossimo

/ REDAZIONE

Giovedì, 14 gennaio 2021

x
STAMPA

Con una notizia pubblicata sul proprio sito istituzionale, il Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri ha comunicato che le domande per il bonus edicole, previsto dall’art. 6-ter del DL 137/2020, potranno essere presentate al medesimo Dipartimento:
- dalle ore 10 del 21 gennaio 2021 sino al 28 febbraio 2021;
- tramite accesso nell’area riservata del portale www.impresainungiorno.gov.it.

La norma ripropone la misura di sostegno riservata alle persone fisiche esercenti punti vendita esclusivi per la rivendita di giornali e riviste, già prevista dall’art. 189 del DL 34/2020, per la cui attuazione era stato emanato il DPCM 3 agosto 2020.
Il contributo è riconosciuto, una tantum, fino a 1.000 euro, entro il tetto massimo di spesa di 7,2 milioni di euro per l’anno 2021. In caso di insufficienza delle risorse rispetto al numero delle richieste, si procede alla ripartizione delle stesse in misura proporzionale tra tutti i beneficiari.

Rispetto alla precedente e analoga misura di sostegno, ne risultano esclusi solo i titolari di reddito da lavoro dipendente; la titolarità di un trattamento pensionistico non costituisce invece motivo di esclusione.

TORNA SU