X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 1 dicembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Usufruttuario con detrazione al 110% anche con immobile in trust

L’assemblea condominiale può autorizzare il rifacimento della facciata e consentire all’unanimità che sia solo un condomino a sostenere le spese

/ Arianna ZENI

Giovedì, 22 luglio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con due risposte a interpello pubblicate ieri, le nn. 498 e 499 del 21 luglio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori precisazioni con riguardo al superbonus del 110% di cui all’art. 119 del DL 34/2020 e al c.d. “bonus facciate” di cui all’art. 1 comma 219 ss. della L 160/2019.

Nella risposta n. 498, in particolare, viene analizzato il caso di un usufruttuario su una unità abitativa residenziale segregata in un trust, il cui disponente e trustee è il figlio, che intende beneficiare del superbonus 110%.
I soggetti beneficiari del superbonus sono quelli elencati dal comma 9 dell’art. 119 del DL 34/2020. L’usufruttuario, pertanto, rientrando fra quelli previsti dalla lett. a) del menzionato comma, può beneficiare della detrazione fiscale a condizione ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU