X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 22 gennaio 2022 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Accordi di riservatezza sui controlli da anticipare

Non è legittima la richiesta presentata dalla società in prossimità dell’attività di controllo

/ Maurizio MEOLI

Martedì, 10 agosto 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il Tribunale di Torino, nel provvedimento del 23 ottobre scorso, si sofferma su un tema che, in esito alla riforma del diritto societario, è sicuramente tra quelli connotati da maggiore conflittualità in seno alle srl, ovvero il diritto di controllo riconosciuto ai soci non amministratori dall’art. 2476 comma 2 c.c.
Ai sensi di tale disposizione, si ricorda, i soci che non partecipano all’amministrazione hanno diritto di avere dagli amministratori notizie sullo svolgimento degli affari sociali e di consultare, anche tramite professionisti di loro fiducia, i libri sociali e i documenti relativi all’amministrazione.

Si tratta di un diritto che non presenta limitazioni esplicite, ma che non può, in concreto, essere esercitato con finalità diverse da quelle strettamente informative. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU