X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

In Gazzetta Ufficiale il decreto legge sulla crisi d’impresa

Rinvio per il DLgs. 14/2019 al 16 maggio 2022 e per le procedure di allerta al 31 dicembre 2023

/ Antonio NICOTRA e Marco PEZZETTA

Mercoledì, 25 agosto 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale di ieri del DL 24 agosto 2021 n. 118 recante misure urgenti in materia di crisi d’impresa e di risanamento aziendale, nonché ulteriori misure urgenti in materia di giustizia, l’entrata in vigore del Codice della crisi (DLgs. 14/2019) slitta ufficialmente al 16 maggio 2022 mentre le procedure di allerta e composizione assistita della crisi vengono rinviate al 31 dicembre 2023 (si veda “Codice della crisi al 16 maggio 2022 e procedure di allerta al 31 dicembre 2023” del 5 agosto 2021).

Tra le numerose novità, si ricorda la nuova procedura di composizione negoziata, ex art. 2 del DL 118/2021, rivolta al risanamento delle imprese in condizioni di (reversibile) squilibrio patrimoniale o economico-finanziario.
La procedura, che trova ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU