X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 7 dicembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Per l’annullamento automatico dei ruoli dovrebbe valere la data di consegna

Secondo la Regionale Abruzzo è tuttavia necessario riferirsi alla data di esecutività

/ Alice BOANO e Alfio CISSELLO

Lunedì, 6 settembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

In vista dell’annullamento automatico dei ruoli sino a 5.000 euro previsto dall’art. 4 del DL 41/2021, emergono alcuni dubbi interpretativi relativi al perimetro applicativo della norma.

Il legislatore ha disposto che siano automaticamente annullati i ruoli affidati agli Agenti per la riscossione nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2010 per un importo residuo di 5.000 euro relativamente ai contribuenti che nel 2019 hanno conseguito un reddito imponibile non superiore a 30.000 euro.
Occorre indagare sull’individuazione dell’ultimo giorno utile (o del primo se si guarda al momento iniziale) entro il quale il carico può essere affidato ai fini della sanatoria.

Sul punto, la giurisprudenza ha preso posizione in relazione alle pregresse rottamazioni ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU