X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 27 gennaio 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Senza polizza «superbonus» le attestazioni di congruità per bonus diversi

L’attestazione, su spese agevolate con detrazioni edilizie non del 110% e oggetto delle opzioni, è rilasciata da tecnici abilitati

/ Enrico ZANETTI e Arianna ZENI

Giovedì, 9 dicembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le attestazioni di congruità delle spese, relativamente alle quali vengono esercitate le opzioni per lo sconto sul corrispettivo o la cessione del credito, esercitate ai sensi dell’art. 121 del DL 34/2020, agevolate con bonus edilizi diversi dal superbonus 110%, sono richieste solo se la spesa è stata sostenuta successivamente all’11 novembre 2021 oppure se, pur essendo stata sostenuta la spesa prima di tale data, la stipula dell’accordo di cessione del credito di imposta corrispondente alla detrazione altrimenti spettante al beneficiario o l’annotazione dello sconto sulla fattura emessa dal fornitore sono avvenuti successivamente all’11 novembre 2021.

Solo con sostenimento delle spese e anche esercizio tra le parti dell’opzione entro l’11 novembre 2021, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU