ACCEDI
Mercoledì, 28 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Esente da IVA il tour virtuale a contenuto culturale-museale

La prestazione non è inquadrabile fra i servizi prestati tramite mezzi elettronici

/ REDAZIONE

Martedì, 4 gennaio 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

I tour virtuali a carattere turistico-museale, fruibili dagli utenti in modalità on line, non presentano differenze rispetto alle visite guidate “dal vivo” e, pertanto, la vendita dei relativi titoli di accesso può beneficiare dell’esenzione da IVA ai sensi dell’art. 10 comma 1 n. 22) del DPR 633/72.
Nella risposta a interpello n. 1, pubblicata ieri, 3 gennaio 2022, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito, infatti, che qualora lo strumento elettronico utilizzato funga da semplice “mezzo di comunicazione tra fornitore e cliente”, il servizio non può essere definito “elettronico” nel senso inteso dall’art. 7 del regolamento Ue 282/2011.

Oggetto di esame da parte dell’Amministrazione finanziaria è una piattaforma che consente l’ideazione

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU