Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 30 novembre 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

L’installazione del «supercomputer» è un servizio generico

In ambito B2B l’operazione rileva nello Stato del committente

/ Luca BILANCINI

Venerdì, 21 gennaio 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le prestazioni di natura meccanica ed elettrica propedeutiche all’installazione di un “supercomputer” presso un centro di ricerca, sono riconducibili alla nozione di servizi “generici” ex art. 7-ter del DPR 633/72 e non a quella di servizi “relativi a beni immobili” di cui al successivo art. 7-quater. Esse sono pertanto rilevanti ai fini IVA nel territorio in cui è stabilito il committente soggetto passivo. Questa, in estrema sintesi, la conclusione cui giunge l’Agenzia delle Entrate nella risposta a interpello n. 36, pubblicata nella giornata di ieri.

La questione sottoposta al vaglio dell’Amministrazione finanziaria concerne la corretta valutazione della natura delle prestazioni fornite da un soggetto passivo residente nel territorio dello ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU