Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 1 luglio 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Bonus tessile, moda e accessori compensabile senza limiti di tempo

Modifica rilevante per il credito maturato nel 2020 che, di fatto, sarebbe stato compensabile solo nel mese di dicembre 2021

/ Luca FORNERO

Giovedì, 19 maggio 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’art. 10-sexies del DL 21/2022, nel testo risultante a seguito dell’approvazione, prima da parte del Senato e ieri anche da parte della Camera, del relativo Ddl. di conversione, elimina, di fatto, i limiti temporali all’utilizzo in compensazione, nel modello F24, del credito d’imposta sulle rimanenze di magazzino nel settore tessile, della moda e degli accessori (ex art. 48-bis del DL 34/2020).

In base all’attuale formulazione, il bonus deve essere adoperato nel periodo d’imposta successivo a quello di maturazione. Pertanto, il credito d’imposta maturato nel periodo d’imposta in corso al 10 marzo 2020 (2020 per i soggetti “solari”) avrebbe dovuto essere utilizzato entro la fine del periodo d’imposta successivo (provv. Agenzia

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU