Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

IL CASO DEL GIORNO

Passaggio in Dogana se aumenta il prezzo dell’importazione effettuata

/ Emanuele GRECO e Simonetta LA GRUTTA

Lunedì, 5 settembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

In seguito a un’importazione già avvenuta, con i beni sdoganati e presenti sul territorio nazionale, può accadere che le parti definiscano una revisione in aumento del prezzo pattuito.

In un contesto di questo genere, il fornitore extra Ue generalmente emetterà un documento fiscale, riferito alle operazioni effettuate nei mesi precedenti, integrando il corrispettivo come concordato tra le parti.

Essendo il nuovo documento direttamente collegato alle importazioni realizzate in precedenza, sembra corretto ritenere che il documento originario e quello successivo, unitamente alla bolletta doganale, rappresentino un unicum indivisibile.
Peraltro, nella costante giurisprudenza comunitaria, è stato affermato che si è in presenza di un’unica operazione “quando due o più elementi o atti

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU