ACCEDI
Giovedì, 13 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Redditi agrari e dominicali esenti ai fini IRPEF anche quest’anno

La legge di bilancio 2023 proroga il beneficio previsto dall’art. 1 comma 44 della L. 232/2016

/ Arianna ZENI

Mercoledì, 4 gennaio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’art. 1 comma 80 della L. 29 dicembre 2022 n. 197 (legge di bilancio 2023) proroga anche per l’anno 2023 l’agevolazione prevista dal comma 44 dell’art. 1 della L. 232/2016, secondo cui non concorrono alla formazione della base imponibile ai fini dell’IRPEF dei coltivatori diretti e degli imprenditori agricoli professionali (IAP) di cui all’art. 1 del DLgs. 99/2004, iscritti nella previdenza agricola, i redditi dominicali e agrari (si veda anche “Estesa al 2023 l’esenzione IRPEF per i terreni degli agricoltori” del 24 dicembre 2022).
Dall’anno 2017 e fino al 2023, pertanto, i terreni posseduti e condotti da CD o IAP sono esenti da IRPEF sia per il reddito dominicale che per il reddito agrario.
Come precisato da ultimo dalla circ. dell’Agenzia ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU