Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 6 febbraio 2023 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Comunicazione di opzione da «adattare» per ETS con tetti di spesa superbonus maggiorati

Ammesse modalità di compilazione per ovviare al fatto che le specifiche tecniche leggerebbero gli importi come eccedenti

/ Enrico ZANETTI e Arianna ZENI

Giovedì, 26 gennaio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Quando gli interventi agevolati con il superbonus sono effettuati su immobili rientranti nelle categorie catastali B/1, B/2 o D/4 da soggetti di cui alla lett. d-bis) del comma 9 dell’art. 119 del DL 34/2020 (Onlus, ODV e APS), che svolgono attività di prestazione di servizi socio-sanitari e assistenziali, e i cui membri del consiglio di amministrazione non percepiscono alcun compenso o indennità di carica, e che possiedono i predetti immobili a titolo di proprietà, nuda proprietà o usufrutto, oppure li detengono in comodato d’uso gratuito regolarmente registrato in data certa anteriore al 1° giugno 2021, il comma 10-bis dell’art. 119 stabilisce che il tetto massimo di spesa agevolata previsto in relazione ai diversi interventi agevolati (“trainanti” e “trainati” ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU