ACCEDI
Sabato, 25 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Rimborso per mancato guadagno ai volontari senza obblighi di fatturazione

Non costituisce esercizio di attività professionale

/ Paola RIVETTI

Martedì, 7 febbraio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la risposta a interpello n. 191 di ieri, l’Agenzia delle Entrate è tornata sul rimborso corrisposto ai volontari lavoratori autonomi a fronte del mancato guadagno giornaliero, confermando che costituisce lucro cessante ed è soggetto a imposizione in capo al percipiente.

L’art. 39 comma 5 del DLgs. n. 1/2018 (Codice della protezione civile) riconosce ai volontari lavoratori autonomi, aderenti ai soggetti iscritti nell’Elenco nazionale del volontariato di protezione civile impiegati in attività di soccorso e assistenza in vista o in occasione di situazioni di emergenza, che ne fanno richiesta, un rimborso per il mancato guadagno giornaliero calcolato sulla base della dichiarazione dei redditi presentata l’anno precedente a quello in cui è stata prestata l’opera ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU